THEATRO News

PREMIO INTERNAZIONALE DI ARCHITETTURA BARBARA CAPPOCHIN (en)BARBARA CAPPOCHIN INTERNATIONAL ARCHITECTURE PRIZE

E' stata un vero successo la conferenza di presentazione del Premio Internazionale di Architettura Barbara Cappochin, che si è svolta martedì 20 marzo, presso Theatro, lo spazio esperienziale creato da Thema e Schuco Italia per raccontare e sperimentare il mondo dell'involucro edilizio.

La presentazione è stata moderata da Giuseppe Cappochin presidente del C.N.A.P.P.C. e della Fondazione Barbara Cappochin, con l'intervento di Enrica Lavezzari, Presidente dell'Ordine degli Archittetti di Monza, di Alessandra Ferrari, Consigliere Nazionale e coordinatrice dipartimento cultura C.N.A.P.P.C., e del vincitore, l'Arch. Vin Varudh Varavarn, nonchè dei selezionati con Menzioni Speciali (Arch. Maria Claudia Clemente) e d'Onore (Arch. Angela Garcia de Paredes e Arch. Stanislao Fierro) e del vincitore del Premio Architetto dell'Anno 2017, Arch. Emilio Caravatti.

E' stato un onore sostenere questo evento culturale, che ha posto l'accento sull'importanza di un' architettura di qualità intesa in senso ambientale, sensoriale, emotivo ma anche come dimensione umana, ideazione innovativa, uso appropriato di materiali e strutture, funzionalità e sostenibilità.

La conferenza è stata anche l’occasione per inaugurare l’apertura dei “Tavoli dell’Architettura”, ovvero l’esposizione delle migliori opere selezionate dalla giuria internazionale del Premio, che rimarranno esposti e visitabili presso Theatro (via Petrarca 20 - Verano Brianza) fino al 24 aprile 2018.

Per gli architetti: l’esposizione dei Tavoli dell’Architettura è accredita presso il CNAPPC per il rilascio di 1 CFP

Per info e prenotazione visita: eventi@theatro-italia.com(en)The presentation conference for the Barbara Cappochin International Architecture prize was a resounding success. It was held on Tuesday, 20th March, at Theatro, an experiential space created by Thema and Schuco Italia to provide an overview of and experiment with the world of building shells.

The presentation was chaired by Giuseppe Cappochin, president of the C.N.A.P.P.C. and Barbara Cappochin Foundation. There were speeches by Enrica Lavezzari, President of the Monza Association of Architects, Alessandra Ferrari, National Advisor and co-ordinator of the C.N.A.P.P.C.’s cultural department, and the winning architect, Vin Varudh Varavarn, as well as those who received Special Commendations (Arch. Maria Claudia Clemente) AND Honourable Mentions (Angela Garcia de Paredes and Stanislao Fierro) and the winner of the 2017 Architect of the Year Award, Emilio Caravatti.

It was an honour to support this cultural event, which focused on the importance of quality architecture viewed in environmental, sensorial and emotional terms, without overlooking its human side, innovation, the right use of materials and structures, functionality and sustainability.

The conference also provided the chance to mark the official opening of “Tavoli dell’Architettura”, i.e. an exhibition of the best works chosen by the international panel of judges for the prize, which will remain on display and open to view at Theatro (via Petrarca 20 - Verano Brianza) through to 24th April 2018.

For architects: the ‘Tavoli dell’Architettura’ exhibition is credited by the CNAPPC as worth 1 CFP

For info and to book a visit: eventi@theatro-italia.com

All the NEWS

UN NUOVO PALCOSCENICO DI SOLUZIONI INNOVATIVE.(en)A NEW STAGE OF INNOVATIVE SOLUTIONS.